Illuminazione Alberi con Faretti: Giardino e Casa Più Grandi

Categorie Blog

Scegliere di puntare sull’Illuminazione Alberi con Faretti per Giardino a LED riuscirà a donare effetti visivi particolari che ampliano gli spazi. Casa e giardino appariranno più grandi ed avvolti in un’atmosfera particolarmente suggestiva.

Se vogliamo ottenere una Illuminazione Giardino di Design che sappia stupire i nostri visitatori non dobbiamo incorrere nell’errore comune di non illuminare gli alberi. Ecco una serie di idee e consigli per ottenere una illuminazione Alberi con faretti giardino a LED ottimale.

Progettazione Illuminazione Piante Giardino

Quando ci troviamo a dover affrontare la pianificazione dell’illuminazione artificiale piante è molto importante non analizzare singolarmente ogni punto luce ma procedere sempre mantenendo viva una visione d’insieme dello spazio outdoor.

Estetica e funzionalità dovranno procedere in perfetta simbiosi, al fine di ottenere un ambiente esterno sempre visivamente gradevole da ammirare ed al tempo stesso illuminato in maniera adeguata.

Anche per quanto riguarda gli alberi presenti è possibile che tipologie diverse possano dar vita ad esigenze di illuminazione per piante diverse. Valutare attentamente ogni singolo elemento ed effettuare la scelta più adatta di illuminazione artificiale per piante potrà portare alla realizzazione di ambienti outdoor piacevoli da vivere anche nelle ore serali.

Concludendo possiamo dire che una adeguata illuminazione piante LED con faretti da giardino a picchetto dovrà dare nell’insieme un effetto visivo gradevole, ma al tempo stesso discreto ed efficiente.

Un’illuminazione degli spazi outdoor a giorno infatti, finirebbe per togliere all’ambiente quel clima rilassante e confortevole che il verde trasmette, mentre un corretto gioco di luci realizzato con una progettazione accurata riuscirà a valorizzare una determinata area con piccoli dettagli che rendono l’ambiente magico e piacevole da vivere.

Idee per un’ottima Illuminazione Alberi da Giardino

Chiunque si accinga a progettare una buona illuminazione per alberi, troverà in commercio una vasta scelta di soluzioni tra cui scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. La tipologia del giardino, le sue dimensioni e lo stile che caratterizza l’ambiente sono elementi che determineranno fattori decisivi nella scelta della tipologia di luci per illuminare alberi.

Se lo spazio outdoor è di dimensioni ridotte potrebbe rivelarsi ideale la scelta di fari LED posizionati su dei lampioni alti. Questa soluzione, esteticamente molto gradevole, consente di avere una buona illuminazione alberi oltre a creare una sensazione visiva di maggiore ampiezza di tutta la superficie.

Se invece ci troviamo nella necessità di illuminare piante collocate in ambienti di dimensioni ampie, la scelta ideale potrebbe essere quella di ricorrere a dei faretti LED a picchetto. Semplici da installare e da spostare in funzione della crescita della pianta, questi faretti sono disponibili in diverse varietà di colore e di Lumen.

Le tonalità di colore dovranno essere scelte in funzione delle caratteristiche della pianta che si vuole mettere in risalto. Se una tonalità bianco freddo sarà perfetta per mettere in risalto le forme della pianta, una bianca calda riuscirà ad accentuarne i colori.

La scelta della tonalità di luce finirà inevitabilmente anche per imprimere un diverso stile all’intera area. Se una luce fredda donerà un design più moderno e chic, mettendo in rilievo le forme, con una calda sarà possibile creare un ambiente più accogliente e familiare, che tenderà a valorizzare i colori delle fronde.

Per dare rilievo al tronco della pianta sarebbe opportuno optare per dei faretti per illuminazione alberi LED con flusso verticale. I giochi di luce che si verranno a creare, oltre ad illuminare il fusto dell’albero, influiranno anche sulla percezione visiva delle dimensioni del giardino, facendolo apparire molto più grande.

Come posizionare i Faretti per rendere il Giardino più ampio

Sia in ambienti aperti al pubblico, come parchi e spazi verdi di strutture ricettive, sia nei giardini privati, è possibile ricorrere a piccoli stratagemmi per donare una percezione diversa dell’estensione dell’area verde. Il segreto principale è racchiuso nella scelta del posizionamento dei faretti LED per illuminazione piante e della direzione del fascio luminoso.

Analizzando il posizionamento dei faretti per illuminare alberi a LED è bene prediligere sempre una collocazione molto vicina al tronco della pianta. Il flusso verticale della luce emessa metterà in risalto conformazione e dettagli dell’albero.

Per quanto riguarda la direzione del fascio luminoso in caso di illuminazione alberi giardino è sempre consigliabile puntare su faretti LED a picchetto orientabili che forniscano un fascio di luce uplight. Questo significa che la fonte luminosa si irradierà dal basso verso l’alto, aumentando la percezione visiva delle dimensioni della pianta.

Nel caso di illuminazione per piante e arbusti viene spesso utilizzata una luce neutra, mentre in presenza di siepi si tende a prediligere dei faretti per aiuole che emettono una luce calda. Questa soluzione consente di mettere in risalto i colori delle piante floreali spesso presenti nelle aiuole.

Per l’illuminazione delle siepi il faretto a picchetto LED dovrà essere posizionato dietro ai cespugli oppure immediatamente al di sotto degli stessi. In questo caso il fascio di luce dovrà avere un orientamento orizzontale.

La presenza del picchetto facilita un perfetto ancoraggio al terreno, impedendo che il faretto si muova o si sposti anche in presenza di forte vento.

Scegliere i Lumen perfetti per una adeguata Illuminazione Piante

Se scegliamo di illuminare alberi con dei faretti LED a picchetto l’individuazione della corretta intensità Lumen necessaria permetterà di avere una cornice esterna armoniosa per ogni abitazione. Non tutte le tipologie di piante infatti richiedono la stessa quantità di Lumen.

Se per illuminare un arbusto sarà necessario posizionare i faretti a picchetto sotto la chioma, per gli alberi è necessario valutare l’altezza del fusto per individuare l’esatta intensità Lumen necessaria per una illuminazione per alberi ottimale.

Una pianta che non supera i 4 metri di altezza avrà necessità di un faretto a 1500/2500 Lumen, mentre se il tronco si innalza fino a sei metri di altezza l’intensità dovrà salire a 3000/3500 Lumen. Per le piante che raggiungono i dieci metri di altezza infine, il faretto dovrà assicurare un fascio di luce con 4500/6000 Lumen.

Faretti per Illuminazione Alberi: tutti i Vantaggi del LED

Utilizzare i faretti con picchetto per l’illuminazione alberi giardino significa esaltarne le forme ed i colori in maniera unica, grazie alla versatilità che questi offrono. Un faretto con picchetto da esterno può essere collocato nelle immediate vicinanze della pianta senza causare danni alla vegetazione, in quanto il fascio di luce emesso non produce calore.

Il posizionamento a picchetto consente di spostare i faretti con estrema semplicità, spostandolo con facilità man mano che il tronco della pianta cresce.

Tra i vantaggi offerti dall’illuminazione alberi con faretti LED inoltre, occorre ricordare il notevole risparmio economico che questa tipologia di illuminazione è in grado di offrire. Consumi ridotti del 90% rispetto alle lampade tradizionali ed una maggiore durata nel tempo si traducono infatti in minori costi di gestione dell’impianto.

Si calcola infatti che una lampada LED abbia una durata trenta volte superiore rispetto ad una ad incandescenza, mentre la possibilità di selezionare l’intensità del fascio luminoso permette di avere la stessa luminosità di una lampada tradizionale con consumi energetici dimezzati.

L’estrema versatilità dei faretti LED per illuminazione alberi infine, consente di mettere in risalto conformazioni particolari della vegetazione. Si pensi ad esempio alla presenza di nodosità caratteristiche del fusto dell’ulivo, che sarà possibile esaltare posizionando il faretto a picchetto LED direttamente sul tronco o sui rami.

Lampade Solari: una scelta che può rivelarsi deludente

Anche se molto spesso si sente parlare di soluzioni per illuminare gli spazi outdoor realizzate con lampade ad energia solare, questa scelta presenta molte controindicazioni legate all’esposizione dei pannelli solari. La resa effettiva che sono in grado di offrire è infatti strettamente legata alle condizioni atmosferiche ed alle zone climatiche in cui vengono utilizzate.

Anche la scelta del loro posizionamento rimane vincolata alla necessità di collocazione in punti in cui l’irraggiamento solare sia presente per un maggior numero di ore. Soprattutto nel caso di illuminazione alberi con faretti.

Il posizionamento di sistemi ad irraggiamento solare risulterebbe inadatto a causa dell’ombreggiamento causato dalle fronde stesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *